Vento dello Stagnone holiday house

Your Reservation
Hotel Branches
* Please select branch
Check In
Night
Check Out
Check In TimeHour
:Min
Rooms
Room 1
Adults
Children

Vento dello Stagnone holiday house

Start From€80.00 / Night
Bed1
Max People4
Viewyes
Room Sizebig
Wifiyes
Breakfast Includedask
Room Serviceask
Airport Pickup Serviceask
like us:

Vento dello Stagnone holiday house

Appartamento con terrazza composto da 2 camere da letto matrimoniali, soggiorno con zona pranzo e divano letto matrimoniale, 2 bagni con doccia e cucina super attrezzata . La terrazza è fornita di zona pranzo e arredi da esterni. Localizzato a pochi passi da servizi, hotspot e scuole di Kitesurf. TV flat screen, Aria condizionata, Wifi, BBQ, Lavatrice e posto auto privato. Possibilità colazione, noleggio bici/auto, convenzioni con scuole kitesurf. Spiaggia a 1,5km raggiungibile in bici o bus.
Contrada Birgi Vecchio, Marsala, Sicilia 91025, Italia
L’host ti accoglie di persona

RISERVA NATURALE ORIENTATA “ISOLE DELLO STAGNONE DI MARSALA”

L’arcipelago delle Isole dello Stagnone abbraccia un’area di 2.000 ha e si estende tra Punta San Teodoro e Capo Lilibeo. La Riserva comprende tutta la laguna delimitata dal mare aperto dall’isola Grande o Longa, con tre isolette nel suo interno, Mozia, Santa Maria e Schola. E’ la piu’ grande laguna della Sicilia e presenta un ambiente di enorme interesse naturalistico e di grande suggestione paesaggistica. La gestione è affidata al Libero Consorzio Comunale di Trapani (ex Provincia Regionale di Trapani). Le saline, ancora in attività, sono condotte con metodi tradizionali.
L’ambiente fortemente salmastro è il regno delle Chenopodiacee: lungo gli argini delle saline e nei pantani salmastri temporanei questa famiglia di piante fanerogame sfoggia la sua ricchezza di specie alofite appartenenti a numerosi generi (Salicornia, Arthrocnemum, Halopeplis, Halocnemum, Suaeda, Salsola, Atriplex, Halimione). Notevole la presenza entro i confini della Riserva di diverse specie vegetali rare, incluse tra quelle più vulnerabili al rischio di estinzione nel “Libro Rosso delle Piante d’Italia”: Halocnemum strobilaceum, Halopeplis amplexicaulis, Aeluropus lagopoides, Limoniastrum monopetalum, Limonium  ferulaceum, Calendula maritima .
Vento dello Stagnone holiday house
Lo Stagnone nell’antichità, in particolare in epoca fenicia, era un luogo strategicamente importante per la presenza di Mozia, influente e sicuro centro commerciale fenicio per gli scambi tra Oriente e Occidente. Il periodo di splendore dello Stagnone si concluse con la conquista romana e rimase nel silenzio fino alle soglie dell’età moderna. Infatti, con un notevole salto di secoli, lo Stagnone tornò ad avere una funzione importante ai tempi della dominazione spagnola, nel XV secolo, quando lungo il suo litorale furono costruite le saline e quando si incrementò l’attività della pesca.
Vento dello Stagnone holiday house

Le saline sono ancora oggi una delle peculiarità della Riserva dello Stagnone e possono essere visitate. Così come gli imponenti mulini a vento che venivano e vengono utilizzati per il pompaggio dell’acqua e la macinazione del sale.Tra le caratteristiche che rendono unica la Riserva c’è comunque anche la presenza di numerose specie di pesci (orate, spigole, triglie, anguille, saraghi, seppie, polpi, crostacei e via dicendo). Le calde acque della Laguna e la scarsa profondità dei suoi fondali rendono, infatti, lo Stagnone un habitat ideale per la deposizione delle uova e per il ripopolamento ittico, peraltro tutelato dal regolamento della Riserva che prevede il divieto di caccia e di pesca subacquea e con le reti. Anche la pesca sportiva (attraverso lenze e nasse), pur essendo consentita, è opportunamente regolamentata.

[put_wpgm id=11]

 

like us:
Translate »
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial

Enjoy this blog? Please spread the word :)

Facebook
Facebook
PINTEREST
× How can I help you? WHATSAPP